Il segreto per durare più a lungo durante un rapporto (la masturbazione)

Sapevi che masturbarti una o due ore prima di un incontro intimo ti aiuta a durare più a lungo durante un rapporto? Anche se nessuno starà mai lì a cronometrare, è infatti del tutto normale che la maggior parte degli uomini si preoccupi di non venire troppo velocemente.

Se anche tu sei fra questi, mettiti comodo e leggi di seguito quali sono i segreti per raggiungere il più tardi possibile l’orgasmo.

Masturbazione

Ci sono molti studi di medici e andrologi che sostengono che masturbandosi poco prima di fare sesso l’uomo riesca ad avere un maggiore controllo sull’eiaculazione.

Ciò può essere dovuto al fatto che la masturbazione aiuta a desensibilizzare il pene, riducendo le sensazioni che innescano un orgasmo.

Inoltre, sembra che la masturbazione maschile rilasci ormoni che rallentano il desiderio sessuale e contribuiscono ad allentare anche l’ansia da prestazione. Sarà così anche per quella femminile?

Compressione

La compressione è, in verità, una vera e propria tecnica per prolungare la durata del rapporto usata anche dagli uomini che soffrono di l’eiaculazione precoce.

Tuttavia, è molto piacevole da fare anche in coppia in quanto consiste molto semplicemente nello stimolare il pene fino al punto di venire, quindi fermarsi, stringendo il membro in cima all’asta fino a che la voglia di eiaculare scompare.

Dopodiché, attendere 30 secondi prima di riprendere il rapporto sessuale.

Stop-start

Lo stop-start è una variante della tecnica della compressione e anche in questo caso è richiesto di interrompere la stimolazione del pene non appena si avverte la voglia di eiaculare. Solo che, una volta interrotto, tutto quello che devi fare è stare fermo e riposare.

Anche questo metodo può davvero contribuire ad aumentare la durata di un rapporto, soprattutto se riuscissi a fermarti almeno 3-4 volte prima di raggiungere l’orgasmo.

Condom

Usare il profilattico o condom, soprattutto se si tratta di modelli abbastanza spessi chiamati per questo “ritardanti”, può servire a rendere il pene meno sensibile quindi a far durare di più un rapporto sessuale.

In più, il profilattico aiuta anche a non contrarre malattie, quindi è proprio il caso di dire che avrai “due piccioni con una fava”.

Creme e spray ritardanti

Le creme e gli spray ritardanti sono dei prodotti da banco che contengono una piccola dose di anestetico, quindi, una volta applicati sul pene, riducono la sensibilità in modo abbastanza notevole.

Se usati in modo scorretto possono perfino impedirti di raggiungere l’orgasmo oppure “intorpidire” la vagina della tua partner durante la penetrazione e questo certo non lo vogliamo!

Per questo motivo, di tutti i segreti per durare più a lungo durante un rapporto che abbiamo visto fino a qui, quello che ci sembra più “alla mano” è senza dubbio la….masturbazione.

Quindi, Figliuolo Caro, se hai un appuntamento stasera e sei preoccupato di venire troppo presto non ti resta che di metterti subito all’opera!

Info e Prenotazioni:

       +39 3409707900

   Clicca e Chatta

 

Contattaci con Email

1 + 3 =