Susanna Bella Bionda Mozzafiato

Secondo la scienza esistono quasi una dozzina di orgasmi diversi e, buona parte di questi, sono una prerogativa soltanto femminile.

Mentre i maschietti devono, infatti, accontentarsi di uno o due tipi di orgasmo, le donne possono sperimentare diversi tipi di orgasmi femminili, ognuno dei quali corrisponde alla stimolazione di una parte differente del corpo.

Scopriamoli insieme in questo articolo.

Orgasmo clitorideo

Il clitoride è la parte più sensibile del corpo femminile, composta com’è da milioni di terminazione nervose.

Tuttavia, esistono diversi modi per sollecitare questo piccolo pulsante di beatitudine e ogni donna anche in questo ha le sue preferenze circa il modo con cui raggiungere l’orgasmo.

Orgasmo del punto G

Il punto G è una zona erogena interna che si trova sulla parete anteriore della vagina, all’incirca a metà strada tra l’apertura vaginale e la cervice.

Quando è stimolato a dovere, può portare ad un orgasmo talmente intenso da non riuscire più a pensare ad altro.

Orgasmo anale

L’ orgasmo anale è quello che si ottiene stimolando l’ano attraverso la penetrazione oppure, ad esempio, mediante un sexy toys.

Orgasmo del capezzolo

I capezzoli sono una zona del corpo femminile talmente sensibile che, in alcuni casi, è possibile raggiungere un livello di piacere del tutto simile all’orgasmo senza il bisogno di avere un contatto al di sotto dell’area del reggiseno.

Orgasmo misto

Quello misto è un tipo particolare di orgasmo femminile che si ha quando vengono stimolati contemporaneamente canale vaginale e clitoride, oppure altre zone del corpo insieme come punto G e capezzoli. O zona anale e interno della vagina. Insomma, chi più ne ha più ne metta!           

Orgasmo a spruzzo

L’orgasmo a spruzzo o squirting è uno dei tipi di orgasmo femminile più difficili da raggiungere ma anche più graditi. Comporta l’emissione di liquido dalle ghiandole intorno all’uretra o dalla superficie anteriore della vagina che precede o segue il raggiungimento del climax.

Orgasmo durante il sonno

Sì signori, alcune donne possono avere un orgasmo durante un sogno erotico mentre dormono. Questo avviene perché, contrariamente a quello che si pensi, anche la mente oltre che il corpo ha un grande potere nel determinare il piacere fisico.

Alcuni assicurano addirittura che l’orgasmo durante il sonno sia addirittura più intenso di quello reale poiché ottenuto in un momento di grande rilassamento.

Orgasmi multipli

Se c’è una cosa che gli uomini invidiano davvero alle loro partner è proprio questa: la capacità di avere orgasmi multipli. Le donne, infatti, non sperimentano un periodo refrattario dopo il climax, pertanto possono averne uno dopo l’altro senza interruzione.

Attenzione, però, perché volere non è potere e non tutte le donne riescono a farlo. L’aspetto importante è mantenere sempre elevato lo stato di eccitazione, in modo che la vagina sia sempre rilassata e ben irrorata.

Orgasmo erogeno

L’orgasmo erogeno, infine, è un tipo di orgasmo simile a quello dei capezzoli o nipples orgasm che si ottiene stimolando una qualunque zona erogena del corpo femminile, ad esempio il collo, l’interno delle braccia o i lobi delle orecchie.

Orgasmo del punto C

Il punto C non è un altro punto misterioso del corpo femminile ma corrisponde semplicemente alla cervice che non è altro che l’estremità inferiore dell’utero. È evidente che per raggiungere questo tipo di orgasmo femminile occorre una penetrazione abbastanza profonda sennò…addio!

 E con questo siamo già a un vantaggio di 10 a 1 di tipi di orgasmi femminili contro quelli maschili. Non vi sembra, quindi, venuto il momento di finirla con la storia del   sesso debole? Quello che è certo è che, almeno in fatto di orgasmi, le donne vincono…. a mani basse !

Approfitta dei nostri pacchetti All Inclusive con cena inclusa con menù da 25/35/45€

Visita la pagina Ristorante

Info & Prenotazioni 3409707900 Telefono & WhatsApp

Visita la nostra Pagina Facebook

Info e Prenotazioni:

       +39 3409707900

   Clicca e Chatta

 

Contattaci con Email

7 + 8 =